Regione calabria - Portale- FAQ

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Organizzazione > Dipartimento n. 2 > Aree > Elezioni Regionali Calabria > FAQ > vista documento

FAQ n. 2

Presidenza

QUESITO A:

Considerando la inapplicabilità del D.L. 20 aprile 2020 n. 26, come convertito in legge, alle consultazioni elettorali successive all’anno 2020, vorremmo sapere se si tiene conto di quanto citato all’ Articolo 1, comma 3, sesto periodo, della legge 23 febbraio 1995, n. 43. “In caso di scioglimento del consiglio regionale che ne anticipi la scadenza di oltre centoventi giorni e in sede di prima applicazione della presente legge, il numero minimo delle sottoscrizioni previsto, per le liste regionali, dal precedente periodo e, per le liste provinciali, dall'articolo 9, secondo comma, della legge 17 febbraio 1968 n. 108, e succcssive modificazioni è ridotto alla metà”.

Risposta: Al caso delle elezioni regionali della Calabria dell'11 aprile 2021, trova applicazione la norma citata.

QUESITO B:

Rispetto all’esonero dalla sottoscrizione degli elettori in applicazione dell’art. 1, comma 4, della l.r. 7 febbraio 2005 n.1 per le liste che sono espressione di partiti rappresentati nel Parlamento italiano…………., per quanto riguarda le liste circoscrizionali che soddisfano la succitata norma si richiede un chiarimento rispetto ai seguenti punti.

1. L’esonero comprende anche le componenti dei Gruppi MISTI del Parlamento italiano ?

Risposta: Ai fini dell'esonero, bisogna fare riferimento all'elenco dei partiti o gruppi (a prescindere dal fatto che rientrino nei gruppi misti) di cui alle comunicazioni pervenute da Camera, Senato e Consiglio Regionale, nei modi e termini previsti dalla legge. In particolare, l’art. 1, comma 4 della l.r. 7 febbraio 2005 n. 1 e s.m.i. ha stabilito che, in deroga a quanto previsto dall'art. 9 della legge 17 febbraio 1968, n. 108 e s.m.i., sono esonerate dalla sottoscrizione degli elettori le liste che sono espressione di partiti rappresentati nel Parlamento italiano, nonché le liste circoscrizionali che siano espressione di almeno un gruppo consiliare ovvero di una delle componenti di cui all’art. 27 dello Statuto. In ogni caso sono esonerate dalla sottoscrizione degli elettori le liste regionali cui sono collegate le liste circoscrizionali (sul punto, si veda il contenuto delle "Istruzioni Integrative per la Presentazione e l'Ammissione delle Candidature", pubblicato sul sito della Regione Calabria). Ai fini dell'individuazione delle componenti partitiche, anche di quelle presenti nel "Gruppo Misto", occorre fare riferimento alla Circolare n. 4 del 12 febbraio 2021, anch'essa pubblicata sul sito della Regione Calabria.

2. Quando si dice “le liste che sono espressione di partiti……” è inteso che i Contrassegni utilizzati devono essere perfettamente uguali o gli stessi possono essere integrati nella parte grafica e/o aggiungendo, per esempio, le diciture con “Per Bianchi Presidente” o con “per la Calabria”?

Risposta: Ai fini di eventuali possibili integrazioni dei contrassegni, si richiama il contenuto del § - D - delle "Istruzioni Integrative per la Presentazione e l'Ammissione delle Candidature", pubblicato sul sito della Regione Calabria" e dei principi giurisprudenziali ivi richiamati, dal quale si evince che il criterio da utilizzare è il rispetto dei principi di identità e non confonditilità."

Home
aggiornato il 26 febbraio 2021 alle 16:35
documento consultato: 274 volte

Indietro