Regione calabria - Portale- Agenda Digitale e Coordinamento Sistemi Informatici Regionali

Calabria - La Regione per Te

Vai al contenuto

Sei in: Home > Organizzazione > Dipartimento n. 2 > Settore 10 > vista documento

PagoPa. Intermediati i primi Comuni da parte della Regione Calabria

Agenda Digitale - Catanzaro, 21/04/2020

La Regione Calabria raccoglie i primi importanti frutti della sua azione di sensibilizzazione e di supporto agli enti locali per l’adesione a PagoPA.
   
Questi i primi sei Comuni aderenti:
    Caraffa di Catanzaro;
    Catanzaro;
    Chiaravalle Centrale;
    Figline Vegliaturo;
    Montalto Uffugo;
    Melicucco.


I cittadini residenti nei suddetti Comuni potranno, pertanto, effettuare i pagamenti di dovuti comunali direttamente sul portale dei pagamenti MyPay Calabria, messo a disposizione gratuitamente dalla Regione a tutti gli enti operanti nel territorio regionale.

È stato intermediato, altresì, il Consiglio Regionale della Calabria.
Entra, dunque, nel vivo una nuova era nei rapporti tra istituzioni e territorio, con l’attivazione di nuovi servizi per cittadini e imprese e con notevoli risparmi per la spesa ICT per gli enti calabresi.
Nei prossimi mesi proseguirà ancora più incessante l’azione di coinvolgimento delle Amministrazioni Locali al fine di rafforzare il grado di percezione della portata dei cambiamenti in corso e dell’impatto che tale disposizione avrà sui modelli operativi degli enti locali.

MyPay Calabria - PagoPa è la piattaforma, finanziata con l'Asse 2 del POR Calabria FESR-FSE 2014/2020, con cui l’Amministrazione Regionale, Settore Agenda Digitale e Coordinamento Sistemi Informatici Regionali, ha provveduto a definire l’iter di adesione della Regione al Nodo dei Pagamenti – PagoPa, per come disposto dal Codice dell’Amministrazione Digitale, che la individua quale unico ed esclusivo sistema di pagamento utilizzabile nel rapporto tra PA e cittadini.

Gli Enti che, per assolvere agli obblighi previsti dalla normativa vigente, decideranno di avvalersi della Regione Calabria come intermediario tecnologico eviteranno di doversi equipaggiare di una propria infrastruttura informatica da interconnettere con il nodo nazionale, mettendo a disposizione dei cittadini e delle imprese il pagamento telematico di qualsiasi debito verso la PA.

Si ricorda alle Amministrazioni Locali che il 30 giugno 2020 è la data ultima per tutti gli enti creditori di aderire alla piattaforma PagoPa.
Per maggiori informazioni sulle modalità di adesione si rimanda al portale indicato nel link sottostante.

IN RETE

Home
aggiornato il 21 aprile 2020 alle 12:24
documento consultato: 803 volte

Indietro